mercoledì 25 febbraio 2015

SENZA ULIVI NON C'è SALENTO

E' in atto una mobilitazione senza precedenti, che vede convergere in piazza sensibilità diverse, produttori, frantoiani, ambientalisti, associazioni, attivisti, liberi cittadini, tutti uniti, se pur con le dovute differenze, nella volontà di tutelare il nostro territorio, il paesaggio, la produzione olivicola, con occhio attento e critico, uniti nella consapevolezza che solo le evidenze scientifiche ci potranno dire cosa sta accadendo nel Salento, al di la della facile demagogia e degli allarmismi.


Oggi il Prefetto non ha incontrato la delegazione rappresentativa dei tanti giunti in Piazza S. Oronzo, ma mi auguro che un dialogo franco e aperto si abbia presto.
Gli ulivi sono un patrimonio inestimabile, economico, e paesaggistico. Il danno d'immagine che deriverebbe dall'eradicazione massiccia lo pagheremmo per lunghi anni. E non possiamo permettercelo.
Dobbiamo riuscire a sovvenzionare la ricerca, plurale ed approfondita, perché ci servono dati reali dai quali partire, dobbiamo tutelare il patrimonio arboreo, il comparto agricolo e gli agricoltori e contemporaneamente salvaguardare la salute di cittadini ( un terzo della frutta che mediamente finisce nei nostri piatti contiene fino a nove fitofarmaci differenti) , dobbiamo assolutamente evitare il danno ambientale e d'immagine che si sta profilando.

Oggi alla Camera dei Deputati i portavoce del M5S hanno chiesto l'ESENZIONE TOTALE DELL'IMU almeno sui terreni agricoli ufficialmente coinvolti dal CODIRO (complesso del disseccamento rapido dell'ulivo), tassa per altro vessatoria ed ingiusta e che ci batteremo per eliminare da tutti i terreni destinati alla produzione agricola, che dovrebbe essere incoraggiata ed incentivata nelle buone pratiche agronomiche e verso il biologico.
Paghiamo ritardi, mistificazioni e dati contrastanti, per questo a mobilitazione dal basso non deve arrestarsi, e troverà i M5S sempre pronto a battersi sia in piazza che nelle sedi istituzionali.
Salvare il Salento ‪#‎SiPuòFare‬. Insieme.
Caterina Vitiello - Candidata consigliere alla Regione Puglia per il MoVimento Cinque Stelle 
Pagina Fb: Caterina Vitiello Pagina

Nessun commento:

Posta un commento